martedì, Agosto 16, 2022

Diabolik VR Experience

Prima di entrare nel vivo dell'articolo, lascia che ti ricordi, che puoi iscriverti gratis alla più COMPLETA Newsletter su Realtà Virtuale, Realtà Aumentata, Start up, Intelligenza Artificiale, E-sports, Gaming, NFT, Blockchain.

Ti suggeriamo inoltre di entrare, nel Marketplace di Anyreality dove potrai trovare collaboratori e collaborazioni.

////

Un’inedita esperienza in realtà virtuale realizzata sul set dell’attesissimo film dei Manetti bros in sala dal16 dicembre.

In occasione dell’uscita in sala con 01 Distribution dell’attesissimo film dei Manetti bros. “Diabolik”, che vede protagonisti Luca Marinelli nel ruolo del Re del Terrore, Miriam Leone nelle splendide vesti di Eva Kant e Valerio Mastandrea come il tenace ispettore Ginko, Rai Cinema presenta “Diabolik VR Experience”, un’inedita esperienza in realtà virtuale realizzata sul set del film dei Manetti bros. da Omar Rashid Gold Productions per Rai Cinema.

Dopo lo spettacolare videomapping che ha “vestito” la Mole Antonelliana con le sfolgoranti immagini del film, arriva un esclusivo contenuto in VR che permetterà allo spettatore di immergersi a 360° nell’atmosfera del film e in particolare di scoprire il misterioso covo del Re del terrore.

Disponibile in anteprima il 16 dicembre nelle sale CineVR del Museo Nazionale del Cinema di Torino a margine della mostra-evento “Diabolik alla Mole” che spazia tra cinema, fumetto e design, “Diabolik VR Experience” sarà fruibile dal 17 dicembre anche sull‘App Rai Cinema Channel VR e sulla pagina Facebook di 01 Distribution e di Diabolik – Il film.

L’universo cinematografico di Diabolik viene integrato così da “mondi” nuovi come il videomapping e la realtà virtuale. Un progetto perfettamente in linea con la vocazione di Rai Cinema di svolgere il ruolo di servizio pubblico come supporto della cultura digitale tra sperimentazione e contaminazione sfruttando le potenzialità dei nuovi linguaggi dell’audiovisivo al servizio di lanci multipiattaforma e transmediali.

La realtà virtuale – dichiara Omar Rashid regista e fondatore di Gold Productions – ha il grande potere di portare lo spettatore in un luogo inaccessibile. Cosa c’è di più inavvicinabile e misterioso del covo del Re del Terrore? Diabolik VR Experience rende possibile questa avventura impossibile“.

L’impegno di Rai Cinema per l’innovazione digitale è partito nel 2018 con la realizzazione dei primi contenuti in realtà virtuale nei più prestigiosi festival cinematografici. Nel 2019 con il lancio dell’App Rai Cinema Channel VR, Rai è stata la prima media company a lanciare un’App VR tutta italiana con l’obiettivo di offrire un’esperienza unica in grado di legare il cinema con l’entertainment. Con i visori gli spettatori possono immergersi nella “virtual room” di Rai Cinema e scegliere se essere al fianco delle star sui red carpet dei maggiori festival di cinema, assistere a speciali interviste o essere catapultati nei mondi cinematografici di esclusivi cortometraggi e documentari VR.

////

Prima di andare via ti suggeriamo di dare un'occhiata al nostro articolo (sempre in aggiornamento) su I migliori libri sul Metaverso

////

Per rimanere sempre aggiornati sulle nostre attività suggeriamo di entrare 
da qui, nel Marketplace di Anyreality e, se non lo avete già fatto, potete registrarvi gratis alla nostra Newsletter dal pulsante qui sotto.

Related Articles

Latest Articles

Diabolik VR Experience

Prima di entrare nel vivo dell'articolo, lascia che ti ricordi, che puoi iscriverti gratis alla più COMPLETA Newsletter su Realtà Virtuale, Realtà Aumentata, Start up, Intelligenza Artificiale, E-sports, Gaming, NFT, Blockchain.

Ti suggeriamo inoltre di entrare, nel Marketplace di Anyreality dove potrai trovare collaboratori e collaborazioni.

////

Un’inedita esperienza in realtà virtuale realizzata sul set dell’attesissimo film dei Manetti bros in sala dal16 dicembre.

In occasione dell’uscita in sala con 01 Distribution dell’attesissimo film dei Manetti bros. “Diabolik”, che vede protagonisti Luca Marinelli nel ruolo del Re del Terrore, Miriam Leone nelle splendide vesti di Eva Kant e Valerio Mastandrea come il tenace ispettore Ginko, Rai Cinema presenta “Diabolik VR Experience”, un’inedita esperienza in realtà virtuale realizzata sul set del film dei Manetti bros. da Omar Rashid Gold Productions per Rai Cinema.

Dopo lo spettacolare videomapping che ha “vestito” la Mole Antonelliana con le sfolgoranti immagini del film, arriva un esclusivo contenuto in VR che permetterà allo spettatore di immergersi a 360° nell’atmosfera del film e in particolare di scoprire il misterioso covo del Re del terrore.

Disponibile in anteprima il 16 dicembre nelle sale CineVR del Museo Nazionale del Cinema di Torino a margine della mostra-evento “Diabolik alla Mole” che spazia tra cinema, fumetto e design, “Diabolik VR Experience” sarà fruibile dal 17 dicembre anche sull‘App Rai Cinema Channel VR e sulla pagina Facebook di 01 Distribution e di Diabolik – Il film.

L’universo cinematografico di Diabolik viene integrato così da “mondi” nuovi come il videomapping e la realtà virtuale. Un progetto perfettamente in linea con la vocazione di Rai Cinema di svolgere il ruolo di servizio pubblico come supporto della cultura digitale tra sperimentazione e contaminazione sfruttando le potenzialità dei nuovi linguaggi dell’audiovisivo al servizio di lanci multipiattaforma e transmediali.

La realtà virtuale – dichiara Omar Rashid regista e fondatore di Gold Productions – ha il grande potere di portare lo spettatore in un luogo inaccessibile. Cosa c’è di più inavvicinabile e misterioso del covo del Re del Terrore? Diabolik VR Experience rende possibile questa avventura impossibile“.

L’impegno di Rai Cinema per l’innovazione digitale è partito nel 2018 con la realizzazione dei primi contenuti in realtà virtuale nei più prestigiosi festival cinematografici. Nel 2019 con il lancio dell’App Rai Cinema Channel VR, Rai è stata la prima media company a lanciare un’App VR tutta italiana con l’obiettivo di offrire un’esperienza unica in grado di legare il cinema con l’entertainment. Con i visori gli spettatori possono immergersi nella “virtual room” di Rai Cinema e scegliere se essere al fianco delle star sui red carpet dei maggiori festival di cinema, assistere a speciali interviste o essere catapultati nei mondi cinematografici di esclusivi cortometraggi e documentari VR.

////

Per rimanere sempre aggiornati sulle nostre attività suggeriamo di entrare 
da qui, nel Marketplace di Anyreality e, se non lo avete già fatto, potete registrarvi gratis alla nostra Newsletter dal pulsante qui sotto.

Related Articles

Latest Articles

Diabolik VR Experience

Prima di entrare nel vivo dell'articolo, lascia che ti ricordi, che puoi iscriverti gratis alla più COMPLETA Newsletter su Realtà Virtuale, Realtà Aumentata, Start up, Intelligenza Artificiale, E-sports, Gaming, NFT, Blockchain.

Ti suggeriamo inoltre di entrare, nel Marketplace di Anyreality dove potrai trovare collaboratori e collaborazioni.

////

Un’inedita esperienza in realtà virtuale realizzata sul set dell’attesissimo film dei Manetti bros in sala dal16 dicembre.

In occasione dell’uscita in sala con 01 Distribution dell’attesissimo film dei Manetti bros. “Diabolik”, che vede protagonisti Luca Marinelli nel ruolo del Re del Terrore, Miriam Leone nelle splendide vesti di Eva Kant e Valerio Mastandrea come il tenace ispettore Ginko, Rai Cinema presenta “Diabolik VR Experience”, un’inedita esperienza in realtà virtuale realizzata sul set del film dei Manetti bros. da Omar Rashid Gold Productions per Rai Cinema.

Dopo lo spettacolare videomapping che ha “vestito” la Mole Antonelliana con le sfolgoranti immagini del film, arriva un esclusivo contenuto in VR che permetterà allo spettatore di immergersi a 360° nell’atmosfera del film e in particolare di scoprire il misterioso covo del Re del terrore.

Disponibile in anteprima il 16 dicembre nelle sale CineVR del Museo Nazionale del Cinema di Torino a margine della mostra-evento “Diabolik alla Mole” che spazia tra cinema, fumetto e design, “Diabolik VR Experience” sarà fruibile dal 17 dicembre anche sull‘App Rai Cinema Channel VR e sulla pagina Facebook di 01 Distribution e di Diabolik – Il film.

L’universo cinematografico di Diabolik viene integrato così da “mondi” nuovi come il videomapping e la realtà virtuale. Un progetto perfettamente in linea con la vocazione di Rai Cinema di svolgere il ruolo di servizio pubblico come supporto della cultura digitale tra sperimentazione e contaminazione sfruttando le potenzialità dei nuovi linguaggi dell’audiovisivo al servizio di lanci multipiattaforma e transmediali.

La realtà virtuale – dichiara Omar Rashid regista e fondatore di Gold Productions – ha il grande potere di portare lo spettatore in un luogo inaccessibile. Cosa c’è di più inavvicinabile e misterioso del covo del Re del Terrore? Diabolik VR Experience rende possibile questa avventura impossibile“.

L’impegno di Rai Cinema per l’innovazione digitale è partito nel 2018 con la realizzazione dei primi contenuti in realtà virtuale nei più prestigiosi festival cinematografici. Nel 2019 con il lancio dell’App Rai Cinema Channel VR, Rai è stata la prima media company a lanciare un’App VR tutta italiana con l’obiettivo di offrire un’esperienza unica in grado di legare il cinema con l’entertainment. Con i visori gli spettatori possono immergersi nella “virtual room” di Rai Cinema e scegliere se essere al fianco delle star sui red carpet dei maggiori festival di cinema, assistere a speciali interviste o essere catapultati nei mondi cinematografici di esclusivi cortometraggi e documentari VR.

////

Per rimanere sempre aggiornati sulle nostre attività suggeriamo di entrare 
da qui, nel Marketplace di Anyreality e, se non lo avete già fatto, potete registrarvi gratis alla nostra Newsletter dal pulsante qui sotto.

Related Articles

Latest Articles

Diabolik VR Experience

Prima di entrare nel vivo dell'articolo, lascia che ti ricordi, che puoi iscriverti gratis alla più COMPLETA Newsletter su Realtà Virtuale, Realtà Aumentata, Start up, Intelligenza Artificiale, E-sports, Gaming, NFT, Blockchain.

Ti suggeriamo inoltre di entrare, nel Marketplace di Anyreality dove potrai trovare collaboratori e collaborazioni.

Un’inedita esperienza in realtà virtuale realizzata sul set dell’attesissimo film dei Manetti bros in sala dal16 dicembre.

In occasione dell’uscita in sala con 01 Distribution dell’attesissimo film dei Manetti bros. “Diabolik”, che vede protagonisti Luca Marinelli nel ruolo del Re del Terrore, Miriam Leone nelle splendide vesti di Eva Kant e Valerio Mastandrea come il tenace ispettore Ginko, Rai Cinema presenta “Diabolik VR Experience”, un’inedita esperienza in realtà virtuale realizzata sul set del film dei Manetti bros. da Omar Rashid Gold Productions per Rai Cinema.

Dopo lo spettacolare videomapping che ha “vestito” la Mole Antonelliana con le sfolgoranti immagini del film, arriva un esclusivo contenuto in VR che permetterà allo spettatore di immergersi a 360° nell’atmosfera del film e in particolare di scoprire il misterioso covo del Re del terrore.

Disponibile in anteprima il 16 dicembre nelle sale CineVR del Museo Nazionale del Cinema di Torino a margine della mostra-evento “Diabolik alla Mole” che spazia tra cinema, fumetto e design, “Diabolik VR Experience” sarà fruibile dal 17 dicembre anche sull‘App Rai Cinema Channel VR e sulla pagina Facebook di 01 Distribution e di Diabolik – Il film.

L’universo cinematografico di Diabolik viene integrato così da “mondi” nuovi come il videomapping e la realtà virtuale. Un progetto perfettamente in linea con la vocazione di Rai Cinema di svolgere il ruolo di servizio pubblico come supporto della cultura digitale tra sperimentazione e contaminazione sfruttando le potenzialità dei nuovi linguaggi dell’audiovisivo al servizio di lanci multipiattaforma e transmediali.

La realtà virtuale – dichiara Omar Rashid regista e fondatore di Gold Productions – ha il grande potere di portare lo spettatore in un luogo inaccessibile. Cosa c’è di più inavvicinabile e misterioso del covo del Re del Terrore? Diabolik VR Experience rende possibile questa avventura impossibile“.

L’impegno di Rai Cinema per l’innovazione digitale è partito nel 2018 con la realizzazione dei primi contenuti in realtà virtuale nei più prestigiosi festival cinematografici. Nel 2019 con il lancio dell’App Rai Cinema Channel VR, Rai è stata la prima media company a lanciare un’App VR tutta italiana con l’obiettivo di offrire un’esperienza unica in grado di legare il cinema con l’entertainment. Con i visori gli spettatori possono immergersi nella “virtual room” di Rai Cinema e scegliere se essere al fianco delle star sui red carpet dei maggiori festival di cinema, assistere a speciali interviste o essere catapultati nei mondi cinematografici di esclusivi cortometraggi e documentari VR.

////

Per rimanere sempre aggiornati sulle nostre attività suggeriamo di entrare 
da qui, nel Marketplace di Anyreality e, se non lo avete già fatto, potete registrarvi gratis alla nostra Newsletter dal pulsante qui sotto.

Related Articles

Latest Articles

Diabolik VR Experience

Prima di entrare nel vivo dell'articolo, lascia che ti ricordi, che puoi iscriverti gratis alla più COMPLETA Newsletter su Realtà Virtuale, Realtà Aumentata, Start up, Intelligenza Artificiale, E-sports, Gaming, NFT, Blockchain.

Ti suggeriamo inoltre di entrare, nel Marketplace di Anyreality dove potrai trovare collaboratori e collaborazioni.

Un’inedita esperienza in realtà virtuale realizzata sul set dell’attesissimo film dei Manetti bros in sala dal16 dicembre.

In occasione dell’uscita in sala con 01 Distribution dell’attesissimo film dei Manetti bros. “Diabolik”, che vede protagonisti Luca Marinelli nel ruolo del Re del Terrore, Miriam Leone nelle splendide vesti di Eva Kant e Valerio Mastandrea come il tenace ispettore Ginko, Rai Cinema presenta “Diabolik VR Experience”, un’inedita esperienza in realtà virtuale realizzata sul set del film dei Manetti bros. da Omar Rashid Gold Productions per Rai Cinema.

Dopo lo spettacolare videomapping che ha “vestito” la Mole Antonelliana con le sfolgoranti immagini del film, arriva un esclusivo contenuto in VR che permetterà allo spettatore di immergersi a 360° nell’atmosfera del film e in particolare di scoprire il misterioso covo del Re del terrore.

Disponibile in anteprima il 16 dicembre nelle sale CineVR del Museo Nazionale del Cinema di Torino a margine della mostra-evento “Diabolik alla Mole” che spazia tra cinema, fumetto e design, “Diabolik VR Experience” sarà fruibile dal 17 dicembre anche sull‘App Rai Cinema Channel VR e sulla pagina Facebook di 01 Distribution e di Diabolik – Il film.

L’universo cinematografico di Diabolik viene integrato così da “mondi” nuovi come il videomapping e la realtà virtuale. Un progetto perfettamente in linea con la vocazione di Rai Cinema di svolgere il ruolo di servizio pubblico come supporto della cultura digitale tra sperimentazione e contaminazione sfruttando le potenzialità dei nuovi linguaggi dell’audiovisivo al servizio di lanci multipiattaforma e transmediali.

La realtà virtuale – dichiara Omar Rashid regista e fondatore di Gold Productions – ha il grande potere di portare lo spettatore in un luogo inaccessibile. Cosa c’è di più inavvicinabile e misterioso del covo del Re del Terrore? Diabolik VR Experience rende possibile questa avventura impossibile“.

L’impegno di Rai Cinema per l’innovazione digitale è partito nel 2018 con la realizzazione dei primi contenuti in realtà virtuale nei più prestigiosi festival cinematografici. Nel 2019 con il lancio dell’App Rai Cinema Channel VR, Rai è stata la prima media company a lanciare un’App VR tutta italiana con l’obiettivo di offrire un’esperienza unica in grado di legare il cinema con l’entertainment. Con i visori gli spettatori possono immergersi nella “virtual room” di Rai Cinema e scegliere se essere al fianco delle star sui red carpet dei maggiori festival di cinema, assistere a speciali interviste o essere catapultati nei mondi cinematografici di esclusivi cortometraggi e documentari VR.

////

Per rimanere sempre aggiornati sulle nostre attività suggeriamo di entrare 
da qui, nel Marketplace di Anyreality e, se non lo avete già fatto, potete registrarvi gratis alla nostra Newsletter dal pulsante qui sotto.